HOME PAGE

SEGUICI SU...

 

SOSTIENI e 5 PER MILLE [CLICCA QUI] TESSERAMENTO 2017 [CLICCA QUI]

NOVITA' MiC


::.04/09/17 RADIOATTIVITA' IN UCRAINA
COMUNITA' EUROPEA E SEPOLCRI IMBIANCATI

Di fronte al grave problema del fallout della centrale EkoTes di Ivankov che aggrava il fallout di Chernobyl e fertiliza con cenere radioattiva i terreni agricoli dell’Ucraina interessando tutta una produzione alimentare che si riversa in Europa (vedi il grano), la risposta della Commissione Euopea è farisaica, basata sul rimpallo delle resposabilità fra la stessa e la Banca Europea per la Rocistruzione e lo Sviluppo. Un gioco delle parti a discapito della salute dei cittadini europei
[VEDI]


::.ESTATE 2017: OLTRE RADINKA CONTINUA
MIRTILLI, FUNGHI E... UN APPELLO!

Bastano solo 30 centesimi al giorno, 60 euro per bambino per anno scolastico. Il primo settembre 2017 inizierà un nuovo anno scolastico: l’obiettivo è assicurare sia il maggior numero possibile di pasti puliti e, nel contempo, sollevare quanti più bambini possibile dal digiuno forzato durante le ore scolastiche.
Bisogna farlo: 1900 scolari delle 32 scuole presenti nelle due province di Ivankov e Polesie (Ucraina) stanno involontariamente e lentamente procedendo verso un futuro dai risvolti tragici [SEGUE]


::.14/06/17 LA SECONDA GENERAZIONE DI CHERNOBYL
NELLE TERRE CONTAMINATE DELL'UCRAINA (VIDEO)

Il risultato del lavoro svolto dal centro “Ecologia e salute” a favore dei bambini e delle loro famiglie vittime del fallout di Chernobyl a oltre 30 anni di distanza dall’incidente.
Anche Mondo in cammino è presente, non solo come partner ufficiale di “Ecologia e salute” , ma per il supporto alle scuole con il progetto “Oltre Radinka” volto a garantire il diritto al cibo sano e non contaminato [GUARDA]


::.DISPONIBILE IN LIBRERIA
GIARDINO ATOMICO

Da oggi in libreria "Giardino Atomico" di Emanuela Zuccalà. Con il patrocinio di Greenpeace Italia, Festambiente (ecologia & solidarietà) - LEGAMBIENTE [SEGUE]

::.CHERNOBYL 31 ANNI DOPO
NEWS DALLE "ZONE"

Una rassegna stampa di notizie riguardanti l'anniversario del disastro di Chernobyl nelle zone colpite dalla contaminazione radioattiva [SEGUE]


::.CHERNOBYL, ANNO SCOLASTICO 2017/2018
OLTRE RADINKA:
L'IMPEGNO CONTINUA

Non guardiamo negli occhi di questi bambini semplicemente per commuoverci e per trovare le motivazioni per una campagna umanitaria, bensì per trovare quelle che essi - innocentemente ma tragicamente - ci offrono per metterci in guardia dal non trasferire su scala maggiore quanto già l'evidenza del danno nucleare sta atrocemente e luttuosamente dimostrando su di loro in scala numerica inferiore! [IL NOSTRO APPELLO]


Terremoto Centro Italia:
DUE PROGETTI CONCRETI E DIRETTI

LA CUCINA MOBILE PER I BIMBI DI PIEVEBOVIGLIANA E IL CASEIFICIO MOBILE PER IL PERCORINO DI CUPI
Il progetto “Una cucina mobile per i bimbi di Pievebovigliana” si pone l’obiettivo di realizzare e affiancare ai moduli scolastici, che dovranno essere allestiti per l’inizio dell’anno scolastico 2017/18 e realizzati da parte del gruppo Salini Impregilo, un altro modulo destinato alla preparazione del cibo con lo scopo di assicurare il diritto alla mensa ai circa 100 bambini che verranno ospitati nella struttura scolastica.
Il progetto "Per il caseificio di Cupi" cerca di salvare la microeconomia di questo territorio incastonato nei Sibillini è una vera e propria sfida, perchè con essa e con tutte le altre microeconomie ad essa simili, l'Italia è destinata a perdere la propria identità fondata sulle diversità e a diventare un grande supermecato anonimo, senza intelligenza e cuore. [SOSTIENICI]


::.SOSTIENICI CON
I NUOVI VINI "SOLIDALI"

Le nuove proposte di MIC
Con un impegno enologico di qualità superiore al passato
Per sostenere e brindare ad un futuro migliore: per una generazione senza mine e senza guerre e per le mense di poveri [INFO E PRENOTAZIONI]

::.LA SECONDA GENERAZIONE DI CHERNOBYL
OLTRE RADINKA

Abbiamo scoperto la realtà di Radinka in Ucraina e abbiamo lanciato un appello urgentea cui molti hanno aderito. Ci si è resi conto però che quella di Radinka era sola una delle tante realtà scolastiche presenti nelle province contaminate di Ivankov e Polesie [SEGUE]



::.SOSTIENICI!
S O S RADINKA

Bisogna intervenire in fretta per la scuola di Radinka prima che inizino i mesi più freddi (dicembre e gennaio), prima che si gelino le tubature, prima che i bambini si ammalino perché frequentano aule fredde o, al massimo, riscaldate alle bell’e meglio e con sistemi di fortuna. Il villaggio di Radinka si trova nella provincia di Polesje, in Ucraina, ai confini con la zona di esclusione di Chernobyl [CLICCA QUI]


ON-WEB


PROGETTO HUMUS

Uno dei più grandi interventi di cooperazione internazionale a favore delle vittime di Chernobyl e del nucleare. Humus è un progetto sulla gestione del rischio nel campo alimentare e della radioprotezione per permettere la migliore qualità di vita possibile alle popolazioni che vivono in territorio contaminato.
www.progettohumus.it (Chernobyl and nuclear portal) che è diventato il maggiore portale italiano sulle tematiche di Chernobyl e del nucleare. [GUARDA]

PROGETTO KAVKAS

Intervento di cooperazione internazionale per l’attuazione di percorsi atti a favorire prospettive di convivenza pacifica fra le varie etnie del nord Caucaso: dall’accoglienza interetnica, a microprogetti scolastici fra i profughi, alla costruzione di “case del confronto”. Dal dramma di Beslan un’occasione per riflettere su una delle più martoriate regioni del nostro pianeta. [GUARDA]

LAST UPDATES-NEWS


04/09/17
COMUNITA' EUROPEA E SEPOLCRI IMBIANCATI


ESTATE 2017
PROGETTO KAVKAS: RIPARTE "LA PACE SVETTA"

17/07/17
CON SOLI 60 EURO/ANNO PUOI PRENDERTI CURA DI UN BAMBINO DELL'UCRAINA CONTAMINATA DA CHERNOBYL

14/06/17
VIDEO: MiC NELLE TERRE CONTAMINATE DELL'UCRAINA

TERREMOTO
IN CENTRO ITALIA

DUE PROGETTI CONCRETI E DIRETTI

CHERNOBYL PORTAL

PROGETTO KAVKAS
CONTATTI-NEWSLETTER

 
S.O.S. TERREMOTO
CENTRO ITALIA