HOME PAGE

SEGUICI SU...

 

SOSTIENI e 5 PER MILLE [CLICCA QUI] TESSERAMENTO 2017 [CLICCA QUI]

NOVITA' MiC


::.CHERNOBYL, ANNO SCOLASTICO 2017/2018
OLTRE RADINKA:
L'IMPEGNO CONTINUA

Non guardiamo negli occhi di questi bambini semplicemente per commuoverci e per trovare le motivazioni per una campagna umanitaria, bensì per trovare quelle che essi - innocentemente ma tragicamente - ci offrono per metterci in guardia dal non trasferire su scala maggiore quanto già l'evidenza del danno nucleare sta atrocemente e luttuosamente dimostrando su di loro in scala numerica inferiore! [IL NOSTRO APPELLO]


Terremoto Centro Italia:
DUE PROGETTI CONCRETI E DIRETTI

LA CUCINA MOBILE PER I BIMBI DI PIEVEBOVIGLIANA E IL CASEIFICIO MOBILE PER IL PERCORINO DI CUPI
Il progetto “Una cucina mobile per i bimbi di Pievebovigliana” si pone l’obiettivo di realizzare e affiancare ai moduli scolastici, che dovranno essere allestiti per l’inizio dell’anno scolastico 2017/18 e realizzati da parte del gruppo Salini Impregilo, un altro modulo destinato alla preparazione del cibo con lo scopo di assicurare il diritto alla mensa ai circa 100 bambini che verranno ospitati nella struttura scolastica.
Il progetto "Per il caseificio di Cupi" cerca di salvare la microeconomia di questo territorio incastonato nei Sibillini è una vera e propria sfida, perchè con essa e con tutte le altre microeconomie ad essa simili, l'Italia è destinata a perdere la propria identità fondata sulle diversità e a diventare un grande supermecato anonimo, senza intelligenza e cuore. [SOSTIENICI]


::.RINVIATO AD AUTUNNO 2017
VIAGGIO A DUBOVY LOG

Il villaggio, in Bielorussia, è la sede del progetto "Il Doposcuola d Dubovy Log". Con la fine dell'anno scolastico finirà la terza annualità del progetto. Per l'occasione Mondo in cammino organizza una festa del villaggio con il coinvolgimento dei bambini del doposcuola e delle loro famiglie (e, in pratica, di tutto il villaggio) e con la partecipazione attiva di una delegazione italiana che per l'occasione si recherà laggiù. [VIENI CON NOI!]


::.06/02/17 RADIOATTIVITA' IN VAL DI VARA (LIGURIA)
LE CERTEZZE DELL'ESPERTO E I DUBBI DEL CITTADINO

Comunicato stampa di Mondo in Cammino in merito all'articolo pubblicato dal "Secolo XIX", intitolato: "Radioattività, analisi Arpal sui terreni. L'esperto: Nessun pericolo per le carni".
Come di consuetudine di fronte a un problema che riguarda la contaminazione radioattiva (foraggio radioattivo somministrato a vacche di un’azienda agricola della Val di Vara), l’esperto di turno cerca di piegare i suoi ragionamenti alla politica  del non  “creare panico”, piuttosto che ispirarsi ad un atteggiamento di precauzione e preventivo [SEGUE]


::.ADERISCI A MONDO IN CAMMINO
CAMPAGNA TESSERAMENTO 2017

E' partita la campagna adesioni 2017. Invitiamo ad iscrivervi fin da ora per riuscire a destinare quote delle iscrizioni al progetto per i terremotati del Centro Italia e per i bambini di Radinka, soprattutto in previsione delle prossime missioni nelle zone terremotate e in Ucraina. Agli associati entro il 31 dicembre 2016 verrà spedita una copia, in PDF, dell' edizione speciale del libro "Gli angeli non sono tutti bianchi" di Francesco Nicolino.


::.LA SECONDA GENERAZIONE DI CHERNOBYL
OLTRE RADINKA

Abbiamo scoperto la realtà di Radinka in Ucraina e abbiamo lanciato un appello urgentea cui molti hanno aderito. Ci si è resi conto però che quella di Radinka era sola una delle tante realtà scolastiche presenti nelle province contaminate di Ivankov e Polesie [SEGUE]

::.LA NOSTRA PROPOSTA
I MONOLOGHI DELL'ATOMICA

Elena Arvigo ci accomapagna in un viaggio toccante e significativo attraverso due dei momenti più tragici del mondo contemporaneo: il disastro di Chernobyl e le bombe atomiche su Hiroshima e Nagasaki [SEGUE]



::.IN USCITA: CHERNOBYL FRA IMMAGINI E RIFLESSIONI
OLTRE L'ETERNITA'

Patrocinato da Mondo in Cammino, il libro del fotoreporter Massimo Matta con immagini dalla zona di esclusione di Chernobyl e con un'ampia introduzione di Massimo Bonfatti sull'incidente, sui rischi e sulle bugie del nucleare. Due grandi sezioni in un solo libro! Edizione limitata. Affrettatevi a prenotarlo!


::.DENUNCIA DI MONDO IN CAMMINO
CONTAINER RADIOATTIVO AD ANCONA

Al porto di Ancona un container dalla Cina "contenente rottami ferrosi radioattivi" e si tratterebbe di un episodio "non isolato". Forse anche perché gli scanner per misurare la radioattività RTM910T collaudati nel 2003 non sono mai entrati a regime [SEGUE]


::.LIBRO IN DISTRIBUZIONE
NEL CAUCASO, DA GROZNY A BESLAN

Un libro di Pierfrancesco Curzi, Infinito edizioni, con introduzione di Massimo Bonfatti e patrocinio di Mondo in cammino. “La verità è la più difficile delle narrazioni e da buon cronista di strada Pierfrancesco ce la racconta, in prima persona e senza filtri. Semplicemente, così com’è, così come deve essere e così come dobbiamo leggerla per farla anche nostra”. [PER RICHIEDERE IL LIBRO]


::.IN DISTRIBUZIONE
CHERNOBYL AC/DC: IL COFANETTO

Da anni i volontari di Mondo in cammino denunciano la follia nucleare recandosi direttamente sui luoghi dei vari incidenti. Gli occhi, le orecchie e la voce dei volontari sono diventati così la testimonianza di tragedie che la lobby nucleare ha cercato e cerca di nascondere o minimizzare. Uno sforzo che si è concretizzato nel progetto/proposta di Mondo in cammino:“CHERNOBYL AC/DC”. Massimo Bonfatti, Alessandro Tesei, Pierpaolo Mittica hanno indagato in prima persona i tre maggiori disastri nucleari della storia: Chernobyl, Mayak e Fukushima [PRENOTA LA TUA COPIA]


::.SOSTIENICI CON
I NUOVI VINI "SOLIDALI"

Le nuove proposte di MIC
Con un impegno enologico di qualità superiore al passato
Per sostenere e brindare ad un futuro migliore: per una generazione senza mine e senza guerre e per le mense di poveri [INFO E PRENOTAZIONI]

::.08/08/16 ZONA DI ESCLUSIONE CHERNOBYL
CENTRALE SOLARE NON E' PRIORITA'!

Il governo ucraino ha intenzione di utilizzare una parte dell'area di esclusione di Chernobyl per impiantarci una grande centrale a energia solare, più altre centrali elettriche alimentate da fonti rinnovabili [SEGUE]



::.SOSTIENICI!
S O S RADINKA

Bisogna intervenire in fretta per la scuola di Radinka prima che inizino i mesi più freddi (dicembre e gennaio), prima che si gelino le tubature, prima che i bambini si ammalino perché frequentano aule fredde o, al massimo, riscaldate alle bell’e meglio e con sistemi di fortuna. Il villaggio di Radinka si trova nella provincia di Polesje, in Ucraina, ai confini con la zona di esclusione di Chernobyl [CLICCA QUI]


ON-WEB


PROGETTO HUMUS

Uno dei più grandi interventi di cooperazione internazionale a favore delle vittime di Chernobyl e del nucleare. Humus è un progetto sulla gestione del rischio nel campo alimentare e della radioprotezione per permettere la migliore qualità di vita possibile alle popolazioni che vivono in territorio contaminato.
www.progettohumus.it (Chernobyl and nuclear portal) che è diventato il maggiore portale italiano sulle tematiche di Chernobyl e del nucleare. [GUARDA]

PROGETTO KAVKAS

Intervento di cooperazione internazionale per l’attuazione di percorsi atti a favorire prospettive di convivenza pacifica fra le varie etnie del nord Caucaso: dall’accoglienza interetnica, a microprogetti scolastici fra i profughi, alla costruzione di “case del confronto”. Dal dramma di Beslan un’occasione per riflettere su una delle più martoriate regioni del nostro pianeta. [GUARDA]

LAST UPDATES-NEWS


23/03/17
ANCHE LA SECONDA GENERAZIONE DI BAMBINI DI CHERNOBYL MUORE... E CI AVVISA


23/03/17
IN CINA EVENTO SIMILE A FUKUSHIMA MA SCONGIURATA CATASTROFE


22/02/17
TRACCE DI IODIO RADIOATTIVO IN EUROPA A GENNAIO 2017


10/02/17
NAVI A PERDERE E SCORIE RADIOATTIVE: UN CIMITERO TOSSICO NEL MEDITERRANEO


MAGGIO 2017
VIAGGIO A DUBOVY LOG (BIELORUSSIA): APERTE LE ISCRIZIONI!

TERREMOTO
IN CENTRO ITALIA

DUE PROGETTI CONCRETI E DIRETTI

CHERNOBYL PORTAL

PROGETTO KAVKAS
CONTATTI-NEWSLETTER

 
S.O.S. TERREMOTO
CENTRO ITALIA