News gennaio 2019

NEWS IN EVIDENZA:

– missione 15-20 gennaio 2019 in Ucraina. Continua il progetto “Basta una canzone” con il coinvolgimento dell’associazione “Cuore Clown Onlus”… VEDI ….

– Guatemala: siglato accordo di cooperazione con associazione Rekko Guatemala per aiutare le popolazioni vittime dell’eruzione del Volcan de Fuego….VEDI ….

PROMEMORIA

Affrettati a rinnovare l’adesione a MIC per il 2019 (vedi QUI tutte le modalità  )

NON SOTTOVALUTARE QUESTA ESORTAZIONE. Prima si procede, maggiormente si riesce ad assicurare le prossime iniziative e i prossimi progetti di MIC, fra cui:

– (con carattere d’urgenza): il sostegno al professore Yuri Bandazhevsky  in serie difficoltà economiche e la garanzia della copertura del progetto “Oltre Radinka”  per l’anno scolastico 2018/19: manca ancora un mese per coprire il diritto al cibo degli 800 bambini delle scuole della provincia contaminata di Polesie. Rispetto al primo appello mancano ancora 15 euro per bambino per la completa copertura e per assicurare un pasto durante le otto ore di lezione

– il progetto (che sarà definito durante la missione di gennaio 2019) per l’esecuzione degli esami di omocisteinemia ai bambini a rischio delle province ucraine contaminate dal fallout di Chernobyl di Ivankiv e Polesie: un esame che, con soli 50 euro, può fare la differenza fra la vita e la morte di questi bambini nell’età fra i 20 e i 40 anni.

– la continuazione dei progetti “Il doposcuola di Dubovy Log”, la “Casa famiglia di Begoml”, “Vladik, uno e tutti”  , attualmente in corso

– la ripresa dei progetti in stand by: le mense dei poveri, la riconciliazione nel Caucaso del Nord, Siria, Moldova, Safe and clean food.

PROPOSTE

Oltre all’adesione per sostenere le attività e i progetti riportati. e altri che sono in fase di studio, vi possono essere diverse modalità. Fra esse spiccano le proposte dei “Vini solidali” e dei “Concerti solidali

 

Grazie per l’attenzione!

La segreteria di Mondo in Cammino

www.mondoincammino.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.