S.O.S. TERREMOTO IN CENTRO ITALIA
NON LASCIAMOLI SOLI: UN AIUTO CONCRETO E DIRETTO

HOME


TUTTE LE NEWS DI MiC


SEGUICI SU...


CONTATTI-NEWSLETTER


IL SITO DI

PRIMO PIANO
DUE PROGETTI CONCRETI E DIRETTI

LA CUCINA MOBILE PER I BIMBI DI PIEVEBOVIGLIANA E IL CASEIFICIO MOBILE PER IL PERCORINO DI CUPI
Il progetto “Una cucina mobile per i bimbi di Pievebovigliana” si pone l’obiettivo di realizzare e affiancare ai moduli scolastici, che dovranno essere allestiti per l’inizio dell’anno scolastico 2017/18 e realizzati da parte del gruppo Salini Impregilo, un altro modulo destinato alla preparazione del cibo con lo scopo di assicurare il diritto alla mensa ai circa 100 bambini che verranno ospitati nella struttura scolastica.
Il progetto "Per il caseificio di Cupi" cerca di salvare la microeconomia di questo territorio incastonato nei Sibillini è una vera e propria sfida, perchè con essa e con tutte le altre microeconomie ad essa simili, l'Italia è destinata a perdere la propria identità fondata sulle diversità e a diventare un grande supermecato anonimo, senza intelligenza e cuore. [SOSTIENICI]


Non lasciamoli soli!

24 agosto 2016 ore 3:36:32
a quattro anni di distanza dal terremoto in Emilia, un altro grave vento sismico si abbatte sul Centro Italia coinvolgendo tre regioni (Lazio, Marche e Umbria) con epicentro situato lungo la Valle del Tronto tra i comuni di Accumoli, Amatrice (provincia di Rieti) e Arquata del Tronto (provincia di Ascoli Piceno).
Quattro anni fa siamo intervenuti con il “Progetto per la bassa”, ora abbiamo dato vita a un altro progetto:
NON LASCIAMOLI SOLI”. [CLICCA QUI PER INFO]


Un aiuto "concreto e diretto"

Ognuno deve fare la propria parte.
Siamo intervenuti molte volte in diverse situazioni cercando sempre di unire il cuore e la testa: ora è la volta del Centro Italia.
Come al solito non interveniamo nella fase di emergenza perché non è nostra intenzione intralciare i soccorritori. L’esperienza dei disastri ci ha insegnato che dopo la fase iniziale emergenziale e di grande attenzione multimediatica e solidaristica, l’interesse scema e le persone colpite dalle calamità devono fare i conti con una quotidianità che per tantissimo tempo farà fatica a riprendersi e a riportarsi ai livelli preesistenti. Il nostro obiettivo è quello di intervenire nel ripristino di questa quotidianità negata o sospesa
[TUTTE LE INFO]


Le coordinate per contribuire sono:

PER VERSAMENTI IN POSTA:
C.c.p.: 000002926169 - IBAN postale: IT 76 U 07601 01600 000002926169 intestato a: Organizzazione di volontariato "Mondo in cammino"

PER VERSAMENTI IN BANCA:
Codice IBAN - EU IBAN: IT 44 W 05018 01000 000000512770 - Swift Code/BIC (per bonifici dall'estero - for foreign countries): CCRTIT2T84A - Banca Popolare Etica, Via Saluzzo 29, 10025 Torino. Intestato a: Organizzazione di volontariato "Mondo in cammino"

CARICAMENTO CARTA POSTEPAY DI MONDO IN CAMMINO:
numero carta: 4176 3106 8168 0883 (codice fiscale: BNFMSM53A09H835M). Se la donazione è specifica scrivere a info@mondoincammino.org indicando sia la causale che il donatore.

CAUSALE:
Indicare la causale di riferimento all'iniziativa o al progetto che si desidera sostenere oppure la causale generica "sostegno"

DONAZIONI ONLINE CON CARTA DI CREDITO [CLICCA QUI]

INFO: 366 2089847 - info@mondoincammino.org
www.mondoincammino.org
www.progettohumus.it
www.progettokavkas.it

 
NOVITA'


17/07/17
CON SOLI 60 EURO/ANNO PUOI PRENDERTI CURA DI UN BAMBINO DELL'UCRAINA CONTAMINATA DA CHERNOBYL


14/06/17
VIDEO: MiC NELLE TERRE CONTAMINATE DELL'UCRAINA


LUGLIO 2017
VIAGGIO NELLE TERRE DI CHERNOBYL

27/04/17
31 ANNI DOPO: CHERNOBYL, L'IMPATTO SULLA SALUTE

27/04/17
ANNIVERSARIO DI CHERNOBYL IN BIELORUSSIA

26/04/17
31 ANNI DOPO: UNA NUOVA CHERNOBYL MINACCIA L'EUROPA

TERREMOTO
IN CENTRO ITALIA

DUE PROGETTI CONCRETI E DIRETTI


COME DONARE