Che tristezza! Il 15 gennaio 2020 ci siamo recati a Dubovy Log per vedere la situazione del doposcuola per i bambini che vivono in quella che è ancora una vera e propria riserva radioattiva. Tutti i segni sociali del villaggio sono stati di recente cancellati: la mensa rasa al suolo, il giardino d’infanzia pure. E’ rimasto in piedi  solo l’edifico dell’ex casa della cultura dove c’era la stanza dedicata al progetto del doposcuola di Mondo in cammino

Il Doposcuola ha funzionato sino alla fine di maggio 2019, dopodiché la maestra che se ne occupava non ha più potuto dedicarsi perché il marito ha bisogno costante di assistenza avendo subìto un ictus. La segretaria rimasta ha svolto funzioni di custodia, ma il 25 dicembre 2019 è morta d’infarto. Senza più controllo l’edificio è stato vandalizzato; la stanza del doposcuola è stata trovata chiusa con un lucchetto, ma tutto il materiale (computer, lavagna, attrezzature varie, generatore, giochi, ecc) è sparito. A breve faremo partire una denuncia per furto.

Nel frattempo ci siamo recati al Kolchoz a poche centinaia di metri  e abbiamo deciso di fare rinascere il doposcuola in un suo locale. A fine febbraio 2020 ci recheremo nuovamente a Dubovy Log e ridaremo il via a questo progetto di speranza per i bambini e le famiglie del villaggio che vivono in un realtà di contaminazione che si aggira sui 15 Ci/km quadrato.

Il centinaio di persone presente in questa riserva radioattiva vive di lavoro al kolchoz, di desolazione, di alcool. Non c’è niente altro!

Cercheremo di riportare loro non solo la nostra presenza, ma la possibilità di potere contare su una quota di alimentazione pulita. Soprattutto per i bambini rimasti.

Rifaremo partire il progetto: è una promessa! Come primo passo nella prossima missione riforniremo le famiglie di pasti “puliti”.

Abbiamo bisogno dell’aiuto di molti perché dovremo ricostruire il doposcuola, comprare tutte le attrezzature necessarie, didattiche e di svago.

Chi vuole contribuire può fare una donazione con una delle modalità qui riportate:

https://www.mondoincammino.org/sostieni-progetti/ (causale:Dubovy Log).

I questi due video amatoriali (PRIMO * – SECONDO **) si vede l’attività vandalica che la casa della cultura ha subito nel giro di poco tempo. Una tristezza assoluta. Ma non ci daremo per vinti. Con ostinazione. Pazienza e umiltà ricostruiremo un punto di riferimento per tutto il villaggio, un punto da dove possa ripartire, speranza, consapevolezza e certezza per i bambini e le famiglie che vi vivono affinché per tutti loro sia possibile un futuro un po’ migliore rispetto a quell’ angosciante presente che adesso vivono.

* video girato in diretta Facebook dal socio di Mondo in cammino, Patrizio Pirrone.

** video girato dal socio di Mondo in cammino, Alessandro Tesei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.